sogogo

Just another WordPress.com weblog

Napoli sogna come ai tempi d'oro, batte un Bologna fiacco e ...

Ci prova con insistenza anche Lavezzi ma l'uomo più pericoloso per la porta bolognese è proprio il portiere Viviano che in black out serve un buon pallone a Cavani che non riesce a sfruttare al meglio il regalo.
La ripresa si apre con le stesse premesse e dopo 3' la retroguardia rossoblù resta ancora di sale e il Napoli è ancora in gol, di nuovo con Hamsik, che si liscia la cresta compiaciuto.
Intanto il Milan tenta una minifuga (3 punti di vantaggio) approfittando del pari della Lazio a Parma e soprattutto della deriva dell'Inter, caduta a Verona col Chievo, che oltre ai risultati che non arrivano e agli infortuni che hanno letteralmente falcidiato la prima squadra, ora dovrà fare i conti con la follia di Eto'o, che sfoga la frustrazione inscenando una corrida alla Zidane, lasciando interdetti tutti quanti, dal povero Cesar che subisce la testata a chi lo ha sempre ritenuto un giocatore estremamente equilibrato e maturo.
Krasic che non doveva neppure esserci, non sembrava pronto, e invece contro il Genoa Delneri ha deciso di rischiarlo ed è passato all'incasso.E' lui a fare la differenza a centrocampo e a timbrare la prestazione con il raddoppio dopo l'autorete di Eduardo.

Fonte: www.ilsole24ore.com

December 8, 2010 - Posted by | Uncategorized |

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: