sogogo

Just another WordPress.com weblog

Stragi sulle strade:

Il muso di una Smart con il parabrezza in mille pezzi e sul fondo spunta la gamba insanguinata di un manichino, accanto due bottiglie di alcolici.

Dopo le siringhe contro il doping largamente impiegato nel mondo del ciclismo professionista, messe in vetrina quando Morbegno ospitò la partenza di una tappa del Giro d’Italia, Mario Gellera, noto commerciante di abbigliamento morbegnese, lancia un’altra provocazione.

«Voglio essere chiaro – spiega Gellera – non sono contrario a Morbegno in cantina, anzi se dipendesse da me la farei durare tutto il mese di ottobre, però avendo una figlia di 17 anni sono consapevole dei rischi che i giovani incontrano ubriacandosi o facendo uso di droghe.

Una trovata dunque per indurre alla riflessione, rivolta soprattutto ai giovani, ma anche una geniale operazione di marketing che ha colpito nel segno a giudicare dalle tante persone che in questi giorni si fermano davanti alla vetrina di via Vanoni commentando la scena.

Fonte: www.laprovinciadisondrio.it

Advertisements

October 10, 2009 - Posted by | Uncategorized | ,

No comments yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: